Passa al contenuto principale

Impostazione della connessione di rete per Lenovo XClarity Controller

Prima di poter accedere a Lenovo XClarity Controller dalla rete, è necessario specificare in che modo Lenovo XClarity Controller si collegherà alla rete. A seconda dell'implementazione della connessione di rete, potrebbe essere necessario specificare anche un indirizzo IP statico.

Se non si utilizza DHCP, sono disponibili i seguenti metodi per impostare la connessione di rete per Lenovo XClarity Controller:
  • Se al server è collegato un monitor, è possibile utilizzare Lenovo XClarity Provisioning Manager per impostare la connessione di rete.

    Completare le seguenti operazioni per collegare Lenovo XClarity Controller alla rete mediante Lenovo XClarity Provisioning Manager.
    1. Avviare il server.

    2. Quando viene visualizzato Configurazione <F1>, premere F1 per aprire Lenovo XClarity Provisioning Manager.

    3. Selezionare LXPM > Configurazione UEFI > Impostazioni BMC per specificare in che modo Lenovo XClarity Controller si connetterà alla rete.

      • Se si sceglie una connessione IP statica, accertarsi di specificare un indirizzo IPv4 o IPv6 disponibile sulla rete.

      • Se si sceglie una connessione DHCP, accertarsi che l'indirizzo MAC per il server sia stato configurato nel server DHCP.

    4. Fare clic su OK per applicare l'impostazione e attendere 2-3 minuti.

    5. Utilizzare un indirizzo IPv4 o IPv6 per collegare Lenovo XClarity Controller.

      Importante
      Lenovo XClarity Controller è impostato inizialmente con il nome utente USERID e la password PASSW0RD (passw0rd con uno zero, non la lettera O). Questa impostazione utente predefinita assicura l'accesso da supervisore. Per una maggiore sicurezza, è necessario modificare questo nome utente e la password durante la configurazione iniziale.
  • Se al server non è collegato alcun monitor, è possibile impostare la connessione di rete mediante l'interfaccia di SMM2. Collegare un cavo Ethernet dal proprio notebook alla porta Ethernet in SMM2, situata sul retro del server.
    Nota
    Accertarsi di modificare le impostazioni IP sul notebook in modo che esso si trovi sulla stessa rete delle impostazioni predefinite del server.

    Per accedere all'interfaccia di SMM2, è necessario abilitare la rete di SMM2. Per ulteriori informazioni sull'accesso a SMM2, vedere c_web_interface_access.html

    L'indirizzo IPv4 predefinito e l'indirizzo IPv6 Link Local Address (LLA) sono indicati sull'etichetta di accesso alla rete di Lenovo XClarity Controller disponibile nella scheda informativa estraibile.

  • Se si utilizza l'app per dispositivi mobili Lenovo XClarity Administrator da un dispositivo mobile, è possibile connettersi a Lenovo XClarity Controller tramite il connettore micro-USB di Lenovo XClarity Controller sulla parte anteriore del server. Per individuare la posizione del connettore USB di Lenovo XClarity Controller, vedere Vista anteriore.

    Per connettersi utilizzando l'app per dispositivi mobili Lenovo XClarity Administrator:
    1. Collegare il cavo USB del dispositivo mobile al connettore USB di Lenovo XClarity Administrator sul pannello anteriore.

    2. Abilitare il tethering USB sul dispositivo mobile.

    3. Avviare l'app per dispositivi mobili di Lenovo XClarity Administrator sul dispositivo mobile.

    4. Se il rilevamento automatico è disabilitato, fare clic su Rilevamento nella pagina Rilevamento USB per collegarsi a Lenovo XClarity Controller.

    Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dell'app per dispositivi mobili di Lenovo XClarity Administrator, vedere:

    Documentazione online dell'app Lenovo XClarity Administrator Mobile