Passa al contenuto principale

Problemi osservabili

Utilizzare queste informazioni per risolvere i problemi osservabili.

Il server si blocca durante il processo di avvio UEFI

Se il sistema si blocca durante il processo di avvio UEFI con il messaggio UEFI: DXE INIT visualizzato sullo schermo, verificare che le ROM di opzione non siano state configurate con un'impostazione Legacy. È possibile visualizzare in remoto le impostazioni correnti per le ROM di opzione eseguendo il seguente comando mediante Lenovo XClarity Essentials OneCLI:

onecli config show EnableDisableAdapterOptionROMSupport --bmc xcc_userid:xcc_password@xcc_ipaddress

Per ripristinare un sistema che si blocca durante il processo di avvio con le impostazioni ROM di opzione configurate su Legacy, consultare il seguente suggerimento tecnico:

Il server ThinkSystem si blocca durante l'avvio UEFI con "UEFI:DXE INIT", quando le impostazioni ROM di opzione sono configurate su "legacy"

Se è necessario utilizzare le ROM di opzione configurate su Legacy, non impostare le ROM di opzione per lo slot su Legacy nel menu Dispositivi e porte I/O. Di contro, impostare le ROM di opzione per lo slot su Automatico (impostazione predefinita) e impostare la modalità di avvio del sistema su Modalità Legacy. Le ROM di opzione legacy verranno richiamate subito dopo l'avvio del sistema.

Il server visualizza immediatamente il Visualizzatore eventi POST quando viene acceso

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.
  1. Correggere eventuali errori indicati dal pannello anteriore dell'operatore e dai LED di errore.

  2. Assicurarsi che il server supporti tutti i processori e che i processori corrispondano per velocità e dimensione della cache.

    È possibile visualizzare i dettagli dei processori dalla configurazione del sistema.

    Per determinare se il processore è supportato dal server, vedere Sito Web Lenovo ServerProven.

  3. (Solo per tecnici qualificati) Assicurarsi che il processore 1 sia posizionato correttamente

  4. (Solo per tecnici qualificati) Rimuovere il processore 2 e riavviare il server.

  5. Sostituire i seguenti componenti uno alla volta, nell'ordine mostrato, riavviando ogni volta il server:

    1. (Solo per tecnici qualificati) Processore

    2. (Solo per tecnici qualificati) Scheda di sistema

Il server non risponde (il POST è completo e il sistema operativo è in esecuzione)

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.
  • Se è possibile accedere fisicamente al nodo di elaborazione, completare le seguenti operazioni:

    1. Se si utilizza una connessione KVM, assicurarsi che la connessione funzioni correttamente. In caso contrario, assicurarsi che la tastiera e il mouse funzionino correttamente.

    2. Se possibile, collegarsi al nodo di elaborazione e verificare che tutte le applicazioni siano in esecuzione (nessuna applicazione è bloccata).

    3. Riavviare il nodo di elaborazione.

    4. Se il problema persiste, assicurarsi che tutto il nuovo software sia stato installato e configurato correttamente.

    5. Contattare il rivenditore o il fornitore del software.

  • Se si sta accedendo al nodo di elaborazione da un'ubicazione remota, completare le seguenti operazioni:

    1. Verificare che tutte le applicazioni siano in esecuzione (nessuna applicazione è bloccata).

    2. Provare ad effettuare il logout dal sistema per poi procedere a un nuovo login.

    3. Convalidare l'accesso alla rete effettuando il ping o eseguendo una trace route al nodo di elaborazione da una riga di comando.

      1. Se non è possibile ottenere una risposta durante un test di ping, tentare di effettuare un ping su un altro nodo di elaborazione nell'enclosure per determinare se il problema è legato alla connessione o al nodo di elaborazione.

      2. Eseguire una trace route per determinare dove si interrompe la connessione. Tentare di risolvere un problema di connessione relativo al VPN o al punto in cui la connessione riparte.

    4. Riavviare il nodo di elaborazione in remoto mediante l'interfaccia di gestione.

    5. Se il problema persiste, accertarsi che tutto il nuovo software sia stato installato e configurato correttamente.

    6. Contattare il rivenditore o il fornitore del software.

Il server non risponde (non è possibile premere F1 per avviare la configurazione del sistema)

Le modifiche alla configurazione, come l'aggiunta di dispositivi o gli aggiornamenti firmware dell'adattatore, e problemi del codice dell'applicazione o del firmware possono causare la mancata riuscita del POST (Power-On Self-Test) eseguito dal server.

In questo caso, il server risponde in uno dei seguenti modi:
  • Il server viene riavviato automaticamente e tenta di eseguire nuovamente il POST.

  • Il server si blocca ed è necessario riavviarlo manualmente per tentare di eseguire nuovamente il POST.

Dopo un numero specificato di tentativi consecutivi (automatici o manuali), il server ripristina la configurazione UEFI predefinita e avvia la configurazione del sistema, in modo che sia possibile apportare le correzioni necessarie alla configurazione e riavviare il server. Se il server non è in grado di completare correttamente il POST con la configurazione predefinita, potrebbe essersi verificato un problema relativo alla scheda di sistema.

È possibile specificare il numero di tentativi di riavvio consecutivi nella configurazione del sistema. Riavviare il server e premere F1 per visualizzare l'interfaccia di configurazione del sistema di LXPM. Quindi, fare clic su Impostazioni di sistema > Ripristino e RAS > Tentativi POST > Limite tentativi POST. Le opzioni disponibili sono 3, 6, 9 e Disable.

Nel log eventi viene visualizzato l'errore Voltage planar

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.
  1. Ripristinare la configurazione minima del sistema. Per informazioni sul numero minimo necessario di processori e DIMM, vedere Specifiche.

  2. Riavviare il sistema.

    • Se il sistema viene riavviato, aggiungere gli elementi rimossi uno alla volta, riavviando ogni volta il sistema, finché non si verifica l'errore. Sostituire l'elemento che causa l'errore.

    • Se il sistema non si riavvia, è possibile che l'errore riguardi la scheda di sistema.

Odore anomalo

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.

  1. Un odore anomalo potrebbe provenire da apparecchiatura appena installata.
  2. Se il problema persiste, contattare il supporto Lenovo.

Il server sembra essere caldo

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.

Più nodi di elaborazione o chassis:

  1. Verificare che la temperatura ambiente rientri nell'intervallo di valori specificato (vedere Specifiche).
  2. Controllare il log eventi del processore di gestione per verificare la presenza di eventi di aumento della temperatura. In assenza di eventi, il nodo di elaborazione è in esecuzione alle temperature di funzionamento normali. Variazioni minime della temperatura sono normali.

Parti incrinate o chassis incrinato

Contattare il supporto Lenovo.