Passa al contenuto principale

Problemi di accensione e spegnimento

Utilizzare queste informazioni per risolvere problemi relativi all'accensione e allo spegnimento del server.

L'hypervisor incorporato non è nell'elenco di avvio

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema.
  1. Se il server è stato installato, spostato o sottoposto a manutenzione di recente, oppure se questa è la prima volta che si utilizza l'hypervisor incorporato, accertarsi che il dispositivo sia collegato correttamente e che non vi siano danni fisici ai connettori.

  2. Consultare la documentazione fornita con il dispositivo flash con hypervisor incorporato facoltativo per informazioni sull'impostazione e la configurazione.

  3. Consultare Sito Web Lenovo ServerProven per verificare che il dispositivo hypervisor incorporato sia supportato per il server.

  4. Accertarsi che il dispositivo hypervisor incorporata sia incluso nell'elenco delle opzioni di avvio disponibili. Dall'interfaccia utente del controller di gestione, fare clic su Configurazione server > Opzioni di avvio.

    Per informazioni sull'accesso all'interfaccia utente del controller di gestione, consultare la sezione "Avvio e utilizzo dell'interfaccia Web di XClarity Controller" nella documentazione XCC compatibile con il server in uso all'indirizzo:

    Pagina del portale di Lenovo XClarity Controller

  5. Consultare Supporto del centro dati Lenovo per eventuali suggerimenti tecnici (comunicati di servizio) correlati all'hypervisor incorporato e al server.

  6. Accertarsi che l'altro software funzioni sul server per verificarne il corretto funzionamento.

Il pulsante di alimentazione non funziona (il server non si avvia)

Nota
Il pulsante di alimentazione inizierà a funzionare solo 1-3 minuti dopo il collegamento del server all'alimentazione CA.
Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema:
  1. Assicurarsi che il pulsante di alimentazione sul server stia funzionando correttamente:

    1. Scollegare i cavi di alimentazione del server.

    2. Ricollegare i cavi di alimentazione del server.

    3. Riposizionare il cavo del pannello informativo dell'operatore e ripetere i passi da 3a a 3b.

      • Se il server si avvia, riposizionare il pannello informativo dell'operatore.

      • Se il problema persiste, sostituire il pannello informativo dell'operatore.

  2. Assicurarsi che:

    • I cavi di alimentazione siano collegati al server e a una presa elettrica funzionante.

    • I LED sull'alimentatore non indichino un problema.

  3. Riposizionare gli alimentatori.

  4. Sostituire ogni alimentatore, riavviando ogni volta il server:

    • DIMM

    • Alimentatori

  5. Se è stata appena installata una periferica supplementare, rimuoverla e riavviare il server. Se il server si avvia, è probabile che siano state installati più dispositivi di quelli supportati dall'alimentatore.

Il server non si accende

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema:
  1. Controllare nel log eventi la presenza di eventi relativi alla mancata accensione del server.

  2. Verificare la presenza di eventuali LED lampeggianti di colore giallo.

  3. Controllare il LED di alimentazione sulla scheda di sistema.

  4. Reinserire l'alimentatore.
  5. Sostituire l'alimentatore.

Il server non si spegne

Completare le seguenti operazioni fino alla risoluzione del problema:
  1. Verificare se si sta utilizzando un sistema operativo ACPI (Advanced Configuration and Power Interface) o non ACPI. In quest'ultimo caso, completare le seguenti operazioni:

    1. Premere Ctrl+Alt+Delete.

    2. Spegnere il server tenendo premuto il pulsante di alimentazione per 5 secondi.

    3. Riavviare il server.

    4. Se il server non supera il POST e il pulsante di alimentazione non funziona, scollegare il cavo di alimentazione per 20 secondi, quindi ricollegarlo e riavviare il server.

  2. Se il problema persiste o se si sta utilizzando un sistema operativo che supporta ACPI, è possibile che il guasto si trovi nella scheda di sistema.